Conoscere la scuola

Presentazione della scuola di Farmacia, Biotecnologie e Scienze motorie.

La Scuola di Farmacia Biotecnologie e Scienze motorie nasce dalla fusione, in seguito alla riforma del sistema universitario attuata nel 2012, della Facoltà di Farmacia, della Facoltà Scienze Motorie e della componente Biotecnologica della Facoltà di Scienze Matematiche Fisiche e Naturali dell’Università di Bologna. In essa confluiscono le molteplici conoscenze ed esperienze maturate nelle diverse realtà dalle quali ha tratto origine.

A partire dall’A.A. 2012/2013, la Scuola coordina le attività didattiche dei Corsi di Studio afferenti, attivati su proposta dei Dipartimenti.

L’offerta formativa della Scuola si articola in tre aree disci­plinari: Area Farmacia, Area Biologia-Biotecnologie e Area Scienze motorie, ed è distribuita nelle Sedi didattiche di Bologna, Imola e Rimini. In tutti i Corsi di Studio gli studenti hanno la possibilità di vivere un’esperienza formativa di alto livello anche nella ricerca scientifica, in ambiti tematici che spaziano dalle discipline di base a quelle più professionalizzanti.

La Scuola di Farmacia, Biotecnologie e Scienze motorie offre agli studenti un ambiente ottimale per sviluppare competenze scientifiche e tecnologiche multidisciplinari nell’ambito delle scienze della vita, in percorsi formativi focalizzati su discipline biologiche, biotecnologiche, chimico-farmaceutiche, farmacologiche, tecnologico-farmaceutiche e delle attività motorie e sportive. I piani didattici dei diversi Corsi di Studio comprendono lezioni teoriche ed esercitazioni pratiche che consentono di preparare figure professionali fortemente specializzate in alcuni settori del mondo del lavoro, e nel contempo sufficientemente flessibili per accedere anche ad ambiti lavorativi diversi.

Per favorire un primo contatto con il mondo del lavoro sono attive numerose convenzioni con aziende ed enti per lo svolgimento dei tirocini curriculari e di tirocini formativi e di orientamento. 

L’internazionalizzazione è una dimensione connaturata a tutta l’Offerta Formativa della Scuola. Gli studenti sono incentivati a partecipare a programmi di mobilità internazionale in Europa e in azioni extraeuropee per periodi di studio, tirocinio o ricerca e, a partire dall’A.A. 2017/18, potranno scriversi a corsi di studio internazionali proposti completamente in lingua inglese. La Scuola svolge le sue attività sia a Bologna, che comprende anche la sede didattica di Imola, che in Romagna,  presso il Campus di Rimini. Nuove strutture edilizie, alcune già in uso ed altre attualmente in costruzione, consentiranno di concentrare un maggior numero di Docenti, Ricercatori, Tecnici/Amministrativi e Studenti in aree organizzate e sempre più adeguate alle nuove esigenze di una didattica moderna e funzionale.